Service Blueprint scomporre le complessità ‘un boccone alla volta’ - SOLD OUT

Chiara Peretti

Head of Ux @hibo

Dove si tiene
San Giobbe

Quando si tiene
sabato 14 ottobre, 9.30-13.30

Di cosa parleremo

Spesso abbiamo bisogno di mappare servizi complessi e multi-attore e siamo chiamati a riprogettare strumenti aziendali che possano fare la differenza per chi lavora dietro le quinte. Come si crea qualcosa che semplifica la complessità mettendo d’accordo tutti? Facendo le giuste domande, mappando i processi, monitorando i risultati e creando non solo un servizio migliore, ma dando forma ad una strategia di business. In questi casi gli utenti finali del servizio arrivano dopo perché i nostri primi utilizzatori sono gli stakeholder che devono pensare, costruire e organizzare il servizio che solo dopo potrà essere fruito dall’utente.
La service blueprint è lo strumento giusto per mappare ogni azione, interazione, relazione, feedback e strumento utilizzato cioè cosa succede “dietro le quinte”, ossia i processi sottesi al servizio in gioco. Procedendo dal macro al micro, quindi allargando e restringendo la nostra inquadratura, utilizzeremo casi d’uso reali ed impareremo a scomporre le complessità ‘un boccone alla volta’. 

SOLD OUT

Questo workshop ha raggiunto il limite massimo di persone partecipanti.

Scegli il workshop

Abbiamo aperto le iscrizioni ai workshop! Clicca qui sotto e vai su Eventbrite. Troverai diversi biglietti, uno per ogni workshop.

> Clicca sul bottone e vai su Eventbrite

> Leggi le istruzioni

> Clicca su “ordina biglietti” 

> Scegli il workshop o i workshop (max 2) a cui vuoi partecipare

> Registrati e concludi il tuo ordine.

 

NB: Se scegli il workshop “Chi ha paura del futuro?” con Paolo Montevecchi e Maurizio Schifano potrai seguire solo quello (dura di più: venerdì la prima parte e sabato la seconda) 

 

 

I biglietti del summit

Non hai ancora deciso se venire al Summit a Venezia? Guarda tutte le tipologie di biglietti e scegli quello che preferisci.

Torna in alto